Associazione nazionale dei dirigenti e delle alte professionalitā della scuola (anp)

rappresenta la categoria dei dirigenti e delle alte professionalitā della scuola in ogni sede e ad ogni livello;

ne tutela gli interessi morali ed economici;

promuove iniziative atte a migliorare la loro professionalitā;

favorisce, progetta ed organizza la loro formazione;

presenta ad ogni livello di rappresentanza elettiva proprie liste di candidati;

partecipa a similari realtā associative internazionali (ESHA);

garantisce l'elaborazione e la diffusione della cultura professionale;

costituisce la sede d'incontro e di studio fra tutti gli orientamenti culturali e politici.


E' stata costituita nel 1987 in occasione del 1° Congresso di Roma.
E' l'associazione maggioritaria della categoria dei dirigenti delle istituzioni scolastiche.
Dal 2002 rappresenta anche le Alte professionalitā docenti.
Ha proprie sezioni in tutte le province italiane.
Ha la rappresentanza dei dirigenti della scuola secondaria nel C.N.P.I. (Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione).
Fa parte dell'E.S.H.A. (European Secondary Heads Association), di cui ha la presidenza per il biennio 2004-2005.
Ha la presidenza dell'E.S.H.A.-ITALY ed č membro del General Board del ESHA.


Il Consiglio Nazionale, costituito dai Presidenti regionali e, quando si riunisce in forma allargata, anche dai presidenti delle strutture subregionali, č l'organo politico dell'ANP. Esso stabilisce gli indirizzi generali e definisce le linee politico-programmatiche dell'attivitā associativa.
Il Presidente Nazionale, eletto dal Congresso Nazionale, con un mandato triennale, č l'organo esecutivo e di rappresentanza dell'ANP. Nomina il proprio staff per le diverse attivitā previste dallo Statuto.